Cosa fare con il tenesmo rettale?